Il corpo del capo

corpocapodi Enrico Pozzi

Un gigioneggiante libretto su un tema che meritava metodo e passione: l’uso che Silvio Berlusconi fa del proprio corpo come strumento di leadership carismatica. L’esibizionismo intellettuale non riesce a diventare analisi, e il balletto narcisista coinvolge in eguale misura l’autore e il suo oggetto. Inutile.

Marco Belpoliti, Il corpo del capo, Guanda, Milano 2009, 12€

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*