YouTube compie 5 anni… e si racconta in un video

di Marta Isoni

23 aprile 2005 viene postato Me at the Zoo, il primo video pubblicato da Javed Karim, creatore di Youtube insieme a Chad Hurley e Steven Chen: 19 secondi che hanno dato il via al sito neonato nella versione beta.

17 maggio 2005 nasce ufficialmente www.youtube.com.

9 ottobre 2006 con 1,65 miliardi di dollari Google ne diventa proprietario.

In cinque anni il numero di utenti, di video postati, di link, di embed  e di commenti è cresciuto in maniera spropositata: circa 2 miliardi di video visti ogni giorno, 24 ore di video caricati al minuto.

Le visualizzazioni sembrano essere infinite. Attraverso musica e video le ‘V.N.P.’ (very normal people) si ridisegnano come registi, sceneggiatori, costumisti, coreografi della propria vita e delle proprie emozioni. Abbelliscono tristi storie di passioni ormai finite. Immortalano e rendono pubblici i primi passi dei loro figli. Cercano di riconquistare persone amate.

Youtube è stato anche il traghettatore di successi musicali, ha creato nuove icone, si è fatto portatore delle proteste di popoli sottomessi, ha permesso la circolazione di pezzi di vita socio-politica altrimenti censurati, ha stretto accordi con le principali major televisive per avere anteprime ed esclusive… ha raccontato, insomma, questi ultimi cinque anni come un fedele narratore dalle molteplici vite.

Uno (Youtube), nessuno (dietro l’afisicità del canale le persone possono postare protette da un nome e una foto fasulli), centomila (un sito creato da tutti e per tutti). Laddove il blog ha permesso la teorica possibilità di dar voce a tutti, così Youtube ha permesso la teorica possibilità di condividere pezzi di vita vissuta strappati alla loro momentaneità per renderli visibili da chiunque in qualsiasi momento.

‘Every moment has a place. Every creator has a stage. Every Citizen can be heard’ così si legge nel bday video che racconta la storia e l’evoluzione del sito, che per l’occasione ci regala YoutubeFIVEYEAR: una pagina su cui poter scrivere ‘la nostra storia su youtube’, vedere la ‘sequenza temporale di questi cinque anni’, i ‘video più rappresentativi scelti da ospiti speciali’ e tanti altri materiali speciali per festeggiare questo primo lustro youtubiano.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*