Marketing Conversazionale di Luca De Felice

Twitter, Facebook e FriendFeed, il Real-Time Web: le conversazioni in Rete diventano sempre più pubbliche e in tempo reale e per l’immagine di un brand nascono nuove possibilità e nuovi rischi. I clienti si trasformano sempre più in utenti, capaci di influenzare la reputazione online di una marca.

Luca De Felice, Senior Consultant e Responsabile dell’offerta Web 2.0 di Live Reply, nel suo libro “Marketing Conversazionale” cerca di sistematizzare questo nuovo modello di fare comunicazione e propone di affiancare al modello delle “4P” di Jerome McCarthy (Prodotto Prezzo Distribuzione – Place in inglese – e Promozione) le“4C” di Robert Lauterborn (Customer Value, Customer Cost, Customer Convenience e Customer Communication). L’obiettivo è definire le leve del marketing relazionale che l’autore identifica in:  Creatività, Controllo, Community e Conversazioni.

“Il marketing conversazionale assume dei risvolti importanti nell’ambito del Real-Time Web perché quest’ultimo non ammette errori o ritardi: se si è deciso di esserci e di mettersi in gioco bisogna seguire le conversazioni, prepararsi a essere chiamati in causa, rispondere alle domande, replicare e spiegare, il tutto in presa diretta. I punti di contatto tra l’azienda e gli utenti possono essere variegati e afferire a diversi dipartimenti e responsabilità.”

Luca De Felice, Marketing Conversazionale, Il Sole 24 ORE, 2010, 190 pp, 20,00 €

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*