Piaci davvero ai fan della tua pagina Facebook?

Se a qualcuno piace la pagina Facebook di un brand, ma non ha mai provato nessun prodotto dell’azienda in questione, qual è il valore di questo utente? Qui potrete trovare una ricerca che mostra una correlazione tra i fan di Facebook e la propensione all’acquisto dei prodotti che seguono. Questo studio mostra anche come queste persone sono più favorevoli a diffondere opinioni positive sui prodotti.
Questa correlazione è vera o è solo una casualità?

Si possono ipotizzare tre scenari:

  1. Diventare fan di una pagina Facebook vuol dire davvero che si spende di più per un prodotto e se ne parla di più con gli amici. In questo caso i benefici sono evidenti: più fan uguale più guadagni.
  2. Sono le persone che acquistano  il prodotto e già ne parlano con la propria rete di contatti a diventare fan del brand su Facebook. In questo secondo scenario la pagina è un utile strumento per mantenere i propri clienti.
  3. La gente si iscrive ad una pagina perché è soltanto divertita dalla strategia di marketing del brand. In quest’ultimo caso si ha sempre la possibilità di trasformare dei visitatori in potenziali clienti.

Naturalmente le pagine fan di Facebook raccolgono tutte e tre le tipologie di utenti. La questione allora è sapere in che percentuale sono ripartiti i tre gruppi.

Secondo voi quali sono gli utenti più presenti sulle pagina fan di Facebook e qual è la migliore strategia per aumentarne il valore?

[Fonte: Dave Fleet]

Scritto da: Davide Fiorentini

Se a qualcuno piace la pagina Facebook di un brand, ma non ha mai provato nessun prodotto dell’azienda in questione, qual è il valore di questo utente?

Qui potrete trovare una ricerca che mostra una correlazione tra i fan di Facebook e una spesa maggiore nei prodotti di cui sono fan. Questo studio mostra anche come questi utenti sono più favorevoli a diffondere opinioni positive sui prodotti che seguono.

Questa correlazione è vera o è solo una casualità?

Si possono ipotizzare tre scenari:

Diventare fan di una pagina Facebook vuol dire davvero che si spende di più per u un prodotto e se ne parla di più con gli amici. In questo caso i benefici sono evidenti: più fan uguale più guadagni.

Sono le persone che già acquistano di più il prodotto e già ne parlano di più a diventare fan del brand su Facebook. In questo secondo scenario la pagina è un utile strumento per mantenere i propri clienti.

La gente si iscrive ad una pagina perché è soltanto divertita dalla strategia di marketing del brand. In quest’ultimo caso si ha sempre la possibilità di trasformare dei visitatori in potenziali clienti.

Naturalmente le pagine fan di Facebook raccolgono tutte e tre le tipologie di utenti. La questione allora è sapere in che percentuale sono ripartiti i tre gruppi.

Secondo voi quali sono gli utenti più presenti sulle pagina fan di Facebook e qual è la migliore strategia per aumentarne il valore?

1 Trackback & Pingback

  1. 5 nuove strategie per le pagine fan di Facebook - Misurarelacomunicazione

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*