Facebook mail, è in arrivo la rivoluzione dell'e-mail marketing?

Prima di tutto l’informazione di servizio: per chiunque volesse richiedere l’indirizzo @facebook questa è la pagina. Ora discutiamo insieme di cosa succederà al modo di conversare attraverso il social media più diffuso della Rete.

Su Facebook vengono scambiati giornalmente più di quattro miliardi di messaggi. E questo impressionante numero di conversazioni continuerà sicuramente a crescere con quello che il fondatore Mark Zuckerberg chiama “un moderno sistema di messaggi” ovvero un prodotto che integra e-mail, messaggistica istantanea e messaggi interni alla piattaforma in un unico spazio, presto disponibile sul social network.

Il nuovo sistema di messaggi non si basa soltanto sull’introduzione della mail @facebook, ma è qualcosa che va oltre. Sul blog ufficiale di Facebook viene definito con da tre caratteristiche:

  1. Seamless Messaging: la possibilità di scegliere in un unico spazio come contattare un proprio amico che potrà ricevere e visualizzare il messaggio sul dispositivo più opportuno.
  2. Conversation history: sarà conservato lo storico tutte le conversazioni inviate tramite email, messaggio o chat.
  3. Social Inbox: il sistema sarà privo di spam perché i messaggi non inviati da amici e amici di amici verranno esclusi in una cartella “other”.

Quindi ci si chiede: cosa succederà alle newsletter e alle campagne di e-mail marketing che verranno automaticamente spostate nella cartella other e rese così meno visibili? Cosa comporta non avere la possibilità di mettere in copia o in copia nascosta altre persone e di non poter specificare l’oggetto della mail? Ci sarà una moltiplicazione di falsi account personali oppure il lungimirante Zuckerberg introdurrà delle funzionalità di messaggistica anche per le fan page?

Qui di seguito gli screenshot di Mashable che ha già potuto testare in anteprima le nuove funzionalità.

[nggallery id=2]

1 Trackback & Pingback

  1. Arriva l’email di Facebook - Misurarelacomunicazione

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*