I 100 programmi TV più influenti di sempre

Adweek ha ripercorso in un itinerario visuale la storia degli show televisivi più importanti, scelti secondo un criterio diverso dai dati di pubblico o dal numero di premi conquistati: parliamo del “grado di influenza che questi programmi hanno avuto sull’evoluzione del medium in una superpotenza culturale e in un business gigantesco”.

Si va dalla commedia del 1948 The Milton Berle Show fino all’ultimo successo di AMC The Walking Dead, una serie horror ispirata ad un fumetto di zombies, toccando tutte le pietre miliari e quelle rappresentazioni della famiglia (Dallas, The Simpson, The Cosby Show), delle età (thirtysomething, Beverly Hills 90210, Glee), della legge (Law and order, CSI, NCIS) e via dicendo che questi programmi veicolavano, in cui gli spettatori si riconoscevano e a cui i brand volevano essere associati.

Molto utile anche il box nella seconda pagina con le tappe fondamentali nell’evoluzione dell’advertising televisivo.

Qui si può scaricare l’infografica.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*