GITR Report 2011: Italia prima al mondo per competitività del settore internet/telefonia, 114ma per libertà di stampa

Clicca per allargare

Attraverso il Global Information Technology Report il World Economic Forum analizza il grado di modernizzazione e di innovazione di 138 paesi del mondo nel settore dell’Information and Communication Technology.

L’Italia ha un posizionamento complesso: se prendiamo in considerazione il Networked Readiness Index, che aggrega i risultati dei vari indici, scopriamo di essere al 51mo posto.

Tuttavia esistono dei margini di eccellenza, così come pesanti criticità: se infatti siamo primi al mondo per quando riguarda lo sviluppo dei settori industriali e il grado di competitività nei servizi di internet/telefonia, ci collochiamo invece agli ultimissimi posti per quanto riguarda il peso della regolazione statale e l’estensione e gli effetti del sistema fiscale.

Anche il dato sulla libertà di informazione è scoraggiante: essere 114mi vuol dire posizionarsi sotto a Cina, Algeria e Tunisia.

E’ giusto però aggiungere che parliamo della percezione del campione intervistato. Il dato è infatti raccolto con la domanda seguente: “Quanto è libera la stampa nel tuo paese?”

Scarica il report

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*