Global RepTrak Pulse 2011: il modello emozionale e razionale della reputazione

E’ il più importante studio sulla reputazione aziendale e coinvolge, annualmente, circa 2500 società di 41 paesi: Global RepTrak Pulse del Reputation Institute.

Il RepTrak™ nasce dalla concezione secondo la quale la reputazione aziendale, basata sulle emotional attitudes dei consumatori, può essere misurata in base ad un modello di tipo emozionale a quattro dimensioni (valutando il grado di Admiration, Trust, ‘Good Feeling‘ and ‘Overall Esteem‘) spiegato da un modello di tipo razionale a sette dimensioni (centrato su diversi fattori: Products & Services, Innovation, Workplace, Governance, Citizenship, Leadership e Performance).

Lo studio analizza un ampio campione da cui prende forma, concentrandosi sulle 150 maggiori U.S. companies, il U.S. Reptrak Pulse Topline 2011, di cui vogliamo sottolineare alcuni elementi:

  • l’importanza della Governance che, seconda solo al fattore Products & Services (17,7%), condiziona per il 15.8% la costruzione della reputazione di un’azienda;
  • tre le dimensioni che influenzano maggiormente i consumatori spingendoli ad un supporto attivo del brand: Products & Services, Governance e Citizenship;

  • una buona reputazione si traduce immediatamente in comportamenti attivi a supporto del marchio;
  • dal 2010 al 2011 Amazon.com ha visto un’impennata di 5.76 punti percentuali, segno di una rivalutazione positiva della percezione che gli stakeholders hanno del marchio, passando così dalla 21esima alla top position;
  • i miglioramenti più evidenti dipendono non tanto da eventi legati al singolo brand (come accade invece per le cadute più forti in classifica, McDonald’s e Rite Aid, per citarne due), ma dalle condizioni strutturali dei settori produttivi;
  • i consumatori iniziano a “Perdonare e Dimenticare”. Vengono rivalutate le industrie che hanno subìto i colpi più duri nel corso della crisi finanziaria, con un incremento percentuale sia per il settore Automotive (+5.75) sia per quello del Banking (+2.03);
  • l’esperienza diretta con il marchio ha una particolare influenza nello strutturare le percezioni dei consumatori.

Per il report completo clicca qui

2 Trackback & Pingback

  1. City ReptrakTM 2011: Londra 1a al mondo per reputazione, seguita da Ginevra, Sidney e Vienna. Venezia, Roma e Firenze in top ten | Misurarelacomunicazione
  2. City ReptrakTM 2011: Londra 1a al mondo per reputazione, seguita da Ginevra, Sidney e Vienna. Venezia, Roma e Firenze in top ten | Misurarelacomunicazione

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*