Monitaly 31ott – 6nov: le vittime del nubifragio, Mario Draghi nella sua nuova veste di presidente della BCE

Anche durante la settimana appena passata, la cronaca e la crisi economica muovono l’interesse della stampa e del web. Il 4 novembre si registra un picco di visibilità influenzato dalle dichiarazioni degli ispettori del Fondo Monetario internazionale, in occasione del G20 tenutosi a Cannes: “il problema dell’Italia è la credibilità”, e dai costanti aggiornamenti sull’alluvione in Liguria, che proprio nella giornata di venerdì ha provocato la morte di sette persone nel capoluogo (per questo motivo Genova sale al quinto posto in entrambe le classifiche delle città più in vista).

Marco Simoncelli è ancora tra i personaggi più citati sul web (per quanto riguarda la stampa, invece, è in penultima posizione con 23 occorrenze), ma  viene scavalcato  da Mario Draghi: il neo presidente della Banca Centrale Europea ha tenuto la prima conferenza stampa concentrandosi sul bisogno di costruire il risanamento economico a partire da certezze ed impegni reali e ha annunciato, inoltre, la decisione della BCE di tagliare i tagli d’interesse.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*