La rivoluzione copernicana del marketing secondo Mashable

Un’infografica di Mashable sancisce il trionfo di nuova era del marketing basata su dialogo, fedeltà e partecipazione.

Il marketing tradizionale, tramite i mass media, bombardava i consumatori (definiti target: bersaglio) adottando un approccio aggressivo e unidirezionale.

Il nuovo marketing, invece, cerca di divertire e interessare il pubblico e vuole che il consumatore, con l’aiuto di social media e motori di ricerca, arrivi al brand di sua volontà stabilendo con la marca un rapporto duraturo.

Questo ribaltamento di prospettiva è frutto di diversi fattori: l’avvento del web, l’aumentata consapevolezza delle persone, la stanchezza verso pubblicità, direct mail e telemarketing.

Adesso si punta sui media sociali e la produzione di contenuti come video, blog, white papers, e-book…: messaggi non invasivi, progettati per essere condivisi spontaneamente secondo le dinamiche imprevedibili della comunicazione virale.

Gli investimenti sul web 2.0 garantiscono maggiore redditività e minori costi per contatto: non stupisce che in due anni siano raddoppiati. Senza dimenticare ciò che accade off line: eventi, flashmob, concorsi…

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*