Sporcarsi le mani con i dati qualitativi: 2-3 dicembre, Univ. Cattolica del Sacro Cuore

Get your hands dirty: managing, describing and interpreting qualitative data è il titolo dell’ottavo seminario del Master in Advanced Qualitative Research Methods and Techniques dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che si propone di formare professionisti nell’ambito della ricerca qualitativa applicata all’analisi e alla gestione dei problemi sociali e di marketing.

Attraverso un percorso di basi teoriche, case histories ed esercitazioni la Dott.ssa Graffigna (ricercatore presso la Facoltà di Psicologia dell’ateneo) introdurrà le tecniche della ricerca qualitativa, un osso duro anche per i ricercatori più esperti perchè impone una pluralità di approcci metodologici e uno sforzo non comune nella  codifica e nella concettualizzazione dei dati.

Appartiene allo stesso ciclo di eventi l’incontro  Quantitative lexicographic analysis of texts: T-LAB, in cui il Dott. Lozza (anche lui ricercatore presso la stessa Facoltà) aiuterà i partecipanti a familiarizzare con uno dei software più potenti e versatili di analisi testuale, realizzato per giunta da un team tutto italiano: T-LAB.

Per ulteriori informazioni cliccare qui o scrivere a chiara . libreri @ unicatt. it

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*