Chirurghi 2.0: restyling e lifting per siti web

Da una segnalazione arrivata alla nostra mail. Oggetto: “Quando anche il Sito Web ha bisogno del Chirurgo Plastico.”

Nato come “comunicato stampa”, il corpo del messaggio ci apre un mondo inesplorato e sconosciuto, che ha a che fare con la WEB Estetica. Il concetto webestetico è meno assurdo di quanto il nome lasci presagire, e sta alla base di una visione che assimila ogni sito ad un singolo corpo da “curare” e il portale ad una sorta di SPA del web.

[…] è il primo istituto in Italia completamente dedicato alla bellezza e al benessere dei Siti Web […] offre al cliente l’opportunità di usufruire delle metodiche più innovative sia in ambito estetico che di programmazione per fare un restyling completo del suo sito […] con la clinica WEB Estetica è possibile “curare” attraverso i singoli specialisti, in collaborazione con i professionisti di estetica.

Questi sono alcuni stralci fondamentali del messaggio, ma il finale diventa l’emblema della concezione andro-web centrica della “clinica”: la clinica tratta il sito web come fosse una persona vera, esaminando aspetti che sono per lo più umani: quindi vanno ad analizzare il carattere di un sito web, vanno a trattare il corpo e il viso di un sito fino ad arrivare alla voce e allo stile del vestito.

E la foto? Impossibile capire che si tratti di un sito che si occupa di restyling web, più probabile cercare un link che colleghi alla prenotazione di una seduta di cavitazione a meno di 70 euro. Esagerata? Forse sì, nel senso che le offerte di questo genere non ci sono, però guardando con attenzione l’homepage vengo catturata dalla sezione ULTIME DAL BLOG. Siete pronti? CONCORSO GRATUITO – Vinci 7 giorni di massaggi in una SPA ! WEB Estetica si prende cura del tuo Sito Web, ma anche di Te! Hai voglia di una vacanza di 7 giorni in una SPA con una splendida Suite vista mare? Allora partecipa al Concorso Gratuito WEB Estetica per Te ! Compila il form sottostante seguendo tutti i vari Step, solo così potrai parteciperai all’estrazione finale.

Non dite che non vi avevo avvisati!

Un gioco ironico, una provocazione…si spera! Sicuramente un modo originale per far sì che ci si possa ricordare di un sito che offre un servizio, ormai non tra i più originali. Davvero è solo un modo di inserire un progetto all’interno di una struttura narrativa diversa? Chiamare un sito Clinica di Chirurgia Estetica Web non incute un po’ di (relativo ed ironico) timore? Il Dott. Riccardo Pirrone, Dott. in Comunicazione, e non Chirurgo nel caso aveste qualche dubbio, sa quanto il genere medico funzioni nelle fiction e ha voluto riproporlo come chiave metaforica per la sua strategia pubblicitaria?

Questo post, per una volta, non è pienamente una “smisurazione”: riconoscendo una certa specialità nell’idea rimane però, ad ogni immagine vista e ad ogni pagina virtualmente sfogliata, una vaga sensazione di fastidio e di incertezza.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*