I valori degli italiani. Dall’individualismo alla riscoperta delle relazioni. Roma, 13 marzo 2012

“All’italiana maniera”, “…è che sono italiani”, “…è normale in Italia”: ma che cosa è l’italianità? Quali sono i valori degli italiani?

A pochi mesi dai festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia si continua a parlare di argomenti legati alla nostra storia, alla nostra reputazione nel mondo e alla nostra identità: I valori degli Italiani. Dall’individualismo alla riscoperta delle relazioni. Così si intitola il seminario che si terrà martedì prossimo, 13 marzo 2012, a Roma presso l’Istituto della Enciclopedia Italiana (Palazzo Mattei di Paganica – Sala Igea – Piazza della Enciclopedia Italiana, 4).

La volontà è quella di tracciare il sentiero valoriale seguito dagli italiani in questi anni, cercando di individuare gli elementi principali che hanno permesso la costruzione della nostra realtà e che rimarranno alla base per la strutturazione del nostro futuro: l’analisi partirà dai dati presentati dal Censis, seguendo da una parte gli ultimi numeri registrati proprio in occasione delle celebrazioni del 2011, dall’altra i risultati di un’analoga ricerca sui valori degli italiani condotta venti anni fa: è cambiato il modo di intendere ‘famiglia’ e ‘lavoro’? Quale è il rapporto con la spiritualità? Quanto sono importanti le relazioni interpersonali? Quanto l’individualismo?

All’evento parteciperanno Giuliano Amato, Presidente del Comitato dei Garanti per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Giuseppe De Rita, Presidente del Censis, e Paolo Peluffo, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio per Informazione, Comunicazione, Editoria e Coordinamento amministrativo.

Per info clicca qui

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*