Motori di ricerca e SEO: le novità del 2012

Quali sono le tendenze del 2012 in materia di search engine optimization, in particolare dopo l’introduzione del nuovo algoritmo di Google (che, malgrado la timida crescita di Bing, sta consolidando la propria supremazia nel mercato)?

In sintesi le nuove ricerche valorizzeranno la qualità dei contenuti, si baseranno sulle segnalazioni degli utenti oltre che sui consueti criteri automatici, saranno facilmente fruibili sui dispositivi mobili e daranno un peso maggiore a quanto condiviso sui social media. Altra novità di rilievo sarà la ricerca vocale, grazie ai software ideati dalla Apple (Siri) e da Google.

Al contrario verranno penalizzati i testi lunghi che ripetono ossessivamente le parole chiave e le tradizionali tecniche finalizzate allo scambio o alla compravendita di link non autentici.

La novità più promettente, tuttavia, è la personalizzazione delle ricerche: Google ha di recente modificato le disposizioni sulla privacy allo scopo di adoperare le informazioni rilasciate dagli utenti sui vari servizi per integrarle e offrire risultati di ricerca ritagliati su misura.

Il prezzo da pagare all’efficacia delle ricerche, però, è un uso dei dati personali giudicato da più parti disinvolto e lesivo della privacy.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*