Pubblicità tra hackeraggio e gioco

Dall’Australia arriva la nuova frontiera di non conventional advertising. Alcuni la chiamerebbero “tentazione”: intreccio tra mondo reale e mondo 2.0, tra libertà di espressione e abuso – temporaneo – della libertà altrui: No regrets, mate.

L’energy drink australiano V sfida i suoi consumers a prendere la vita con più leggerezza: l’importante è sentirsi liberi di pubblicare qualsiasi cosa si voglia dalla bacheca di un nostro amico, per un’ora di tempo. L’unico problema è che…l’amico prescelto può fare la stessa cosa contemporaneamente.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*