L’impresa del futuro ha lo sguardo rivolto al sociale

impresa sociale ILa responsabilità sociale d’impresa non è solo un dovere ma una leva per migliorare la reputazione di un’azienda. E pure i suoi risultati economici.

L’acquisto responsabile

Secondo We First, infatti, la maggioranza dei consumatori mondiali ritiene che l’impresa debba conciliare profitti e impegno sociale e pubblicizzare le sue attività di CSR. Di contro solo il 6% pensa che l’unico obiettivo dell’impresa sia fare soldi.

Purtroppo, secondo gli intervistati, solo il 20% dei brands globali produce un impatto positivo sulla società. 

Così quasi tutti si dicono pronti a boicottare le aziende irresponsabili e a premiare quelle che sostengono cause degne, acquistandone i prodotti e producendo un passaparola positivo: anzi, una buona metà afferma di averlo già fatto.

Dipendenti poco coinvolti

La CSR è presa in considerazione anche al momento di scegliere un lavoro; tuttavia oltre la metà degli intervistati lamenta che l’azienda per cui lavorano faccia poco per condividere coi dipendenti obiettivi e scopi significativi.

I frutti della CSR

Le imprese responsabili godono non soltanto di una reputazione positiva ma anche di buona salute economica: le prestazioni in Borsa sono sensibilmente migliori della media e il 53% degli investitori ha dichiarato di non puntare su imprese che non supportano buone cause.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*