E’ online il Digital News Report 2015 del Reuters Institute for the Study of Journalism

Cosa raccontano gli oltre 20 mila lettori di news online intervistati da Reuters tra Stati Uniti, UK, Irlanda, Germania, Francia, Italia, Spagna, Danimarca, Finlandia, Brasile, Giappone e Australia?

  • un’accelerazione del passaggio al social e al mobile a spese della navigazione desktop, con l’esplosione delle video news
  • il mantenimento del ruolo centrale della tv e l’acuirsi del gap generazionale negli stili di consumo di news
  • le video news scalfiscono il potere dei telegiornali soprattutto tra gli under 35
  • lo smartphone è IL dispositivo definitivo per leggere le notizie, formati e modelli di business si adeguano
  • nelle mobile news pochi grandi players si spartiscono la maggioranza del pubblico
  • Facebook, anche grazie alle controllate Instagram e Whatsapp, è la piattaforma più utilizzata per trovare, condividere e commentare le news
  • Huffington Post, Buzzfeed, Guardian, New York Times, BBC e CNN i competitor di primo piano
  • cresce il fastidio per l’online advertising e l’utilizzo degli ad-blocker nei browser

Sul sito del report è possibile interrogare interattivamente il database. Questi i risultati sui siti di news e sui social network più utilizzati in Italia:

reutwers2

Clicca qui per scaricare il report

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*