Politici su Twitter: picco di rumore per #gender e #FamilyDay

[go to english version] Due manifestazioni antitetiche sul tema dei diritti civili, un trattamento fortemente sbilanciato nel dibattito parlamentare e istituzionale su Twitter: il Family Day e la buzzword politica del momento, la cosiddetta “ideologia gender“, offuscano unioni civiliGay Pride.

Questi gli hashtag sul tema più utilizzati da parlamentari, ministri, leader politici e istituzioni tra l’8 e il 21 giugno:

pride

Wordcloud degli hashtag relativi a Family day e gay Pride

La situazione appare appena più bilanciata se consideriamo la rete delle citazioni: qui la grandezza di un nodo dipende dal numero di persone che lo citano:

Il network di hashtag e mention nei tweet sul tema. Cliccare sugli hashtag per vedere da chi sono citati e sui politici per vedere quali hashtag citano e da quali altri politici sono citati

Emergono dati interessanti:

  • la maggiore frequenza degli hashtag sul Family Day dipende (solo in parte) dall’intensa attività di politici come Maurizio Gasparri e Lucio Malan
  • di unioni civili ne parlano quasi solamente i firmatari del ddl Monica Cirinnà e Sergio Lo Giudice. Assordante il silenzio del Pd
  • sul Gay Pride si esprime significativamente solo Sinistra e Libertà

 

TweetpoliticsTM monitora in tempo reale la conversazione su Twitter dei nostri decisori istituzionali.

1 Trackback & Pingback

  1. Italian political decisors and influencers tweet intensely about Family Day & "gender ideology". Very restrained about civil partnerships & Gay Pride - misurare la comunicazione | misurare la comunicazione

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*