Social tv: sport, talent e reality spopolano su Twitter

I dati Nielsen sulla social tv per il primo semestre 2016. I generi più commentati sport e talent/reality. Boom di tweet per Sanremo 2016

nielsen-twitter-tv-rating-social-tv

Quanti schermi vi circondano quando guardate la tv? Uno? Più di uno? Se la risposta è la seconda, potete considerarvi anche voi social tv victim. Sono oltre 24 milioni i tweet postati in Italia nel primo semestre del 2016, come dimostrato dal report diffuso da Nielsen.

L’analisi è stata condotta monitorando 6.100 programmi, analizzando sia i tweet generati durante le trasmissioni che quelli prodotti dagli utenti tre ore prima e dopo la messa in onda. Questo tipo di conversazioni, di tipo non lineare, sta acquistando un peso sempre più rilevante: alcuni generi televisivi, come reality e serie tv, coinvolgono l’hype degli spettatori anche molto prima della loro diffusione. E chi si becca gli spoiler ne sa qualcosa.

Analizzando i dati Nielsen relativi ai programmi più social friendly, i generi più discussi sono stati sport (26%), reality e talent (26%), seguiti dagli eventi speciali (17%), talk e news (11%) e infine intrattenimento e varietà fiction, film e serie tv (entrambi 10%).

 Cattura

La tabella, elaborata da Nielsen, mette a confronto i dati del primo semestre 2016 con quelli dell’annata precedente. Si registra un incremento di tre punti per i tweet generati a cavallo di eventi speciali mentre in netto calo quelli dei reality o talent show. Tra i programmi più twittati Sanremo 2016, la premiazione degli Oscar, gli ottavi di finali della UEFA Champion LeagueAmiciBallando con le stelle e gli MTV Award.

La domanda, a questo punto, sorge spontanea: gli inserzionisti italiani riusciranno a captare la portata della social tv e inserirsi in questa nuova porzione di mercato? Ai posteri l’ardua sentenza.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*