La scomparsa di Fidel Castro: i toni di @yoanisanchez e di @cubadebate

La scomparsa di Castro ha destabilizzato il web e prodotto reazioni contrarie tra oppositori del regime e nostalgici del defunto leader cubano.

In questo post abbiamo rivolto l’attenzione agli account Twitter di @yoanasanchez, la famosa blogger cubana dissidente, e di @cubadebate, account filogovernativo di news, analizzando i tweet dalla sera del 25 fino al 29 novembre.

Al di là degli aspetti prettamente quantitativi (l’account della Sànchez ha 717 mila followers rispetto ai 239 mila di Cubadebate e i suoi tweet hanno complessivamente maggior engagement), emergono chiare differenze di linguaggio che esprimono una diversa reazione alla scomparsa di Castro. Vediamo nel dettaglio le due word cloud.

Nella word cloud degli hashtag lanciati dall’account di Yoani Sànchez quello che salta subito agli occhi è l’uso frequente della parola “morte”, (#LaMuerteDeFidelCastro, #MurìoFidelCastro; #FidelCastroMurìo), accanto a #Cuba, #Habana ecc, come a voler sottolineare il fatto in sè. Nessun riferimento a ciò che il leader cubano ha rappresentato nel corso della sua carriera politica.

sanchez

Totalmente opposto l’approccio dell’account @cubadebate: nella word cloud degli hashtag non vi è alcun riferimento alla morte in sè, ma emergono con più forza il tono commemorativo (#HastaSiempreComandante)  e l’intento di “raccontare” la figura di Castro, sia nell’accezione storico-politica che nell’ambito delle celebrazioni per la sua scomparsa, attraverso l’uso di hashtag specifici ma un po’ impersonali (#MinutoAMinuto, #SeComenta, #LandingPage, #EnTuMòvil ecc ecc).

cubadeb

Anche i tweet più retwittati dei due account, posti a confronto mostrano due linguaggi diametralmente opposti: commemorativo e volto a sottolineare il valore storico della figura di Castro quello di @cubadebate, critico e legato al carattere dispotico della dittatura castrista il tweet di @yoanasanchez 

Il tweet di @cubadebate sottolinea, con toni

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*