Non è un problema solo di Governi… Vediamo a quali media e canali social europei interessa il problema Italia/migranti. Pochi, e poco… [Parte seconda]

Misurarelacomunicazione ha misurato stampa&web, 12 paesi europei, gli ultimi 7 gg.  Sul problema generale “migranti e rifugiati” in Europa dominano i canali social. Appena si passa a “migranti e Italia”, crollano i numeri, diminuiscono i social e si moltiplicano per 3 stampa e web 1.0. Numeri bassissimi anche per loro, e la questione riguarda la comunicazione istituzionale e l’informazione strutturata, non la “gente”.

Nella fig. 1, ecco dove si è parlato del problema generale:

Fig. 1. Elaborazione MLC e EIKON SC

migranti p2aa

 

Nella fig. 2 , ecco invece dove si è parlato % della questione “Italia e migranti”. Ricordiamo che i n. sono il 15% dell’altra ‘torta’ (vedi la Parte Prima del post):

Fig. 2. Elaborazione MLC e EIKON SC

migranti p2b

 

Vediamo quali testate  old&new media sono state più attente a “migranti e Italia” in 6 paesi più significativi.  Accorpiamo i n. per le singole testate cartacee e online.

Qualche sorpresa, qualche ovvietà, moltissime delusioni….

 

Fig. 3. Old&new media UK. Elaborazione MLC & EIKON SC

migranti p2c

 

Fig. 4. Old&new media FRANCIA. Elaborazione MLC & EIKON SC

migranti p2ddd

 

Fig. 5. Old&new media GERMANIA e SPAGNA. Elaborazione MLC & EIKON SC

migranti p2e

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*