Aziende e Covid-19: FCA e Intesa ancora protagoniste. Bene Vodafone, MSD e Trenitalia

FCA rimane il brand più citato della settimana. Spiccano i brand impegnati in iniziative solidali o attività a supporto della ripresa economica post lockdown. Meno bene per la holding del Gruppo Benetton, sulla quale pesa lo scontro con il Governo

Continua il monitoraggio di Eikon Strategic Consulting sulle conversazioni nel web che legano le aziende presenti in Italia al tema coronavirus. Nel periodo 25-31 maggio 2020, quali sono i brand – tra i 200 operanti in Italia secondo la classificazione R&S Mediobanca – maggiormente presenti nel web in relazione alla pandemia, secondo la nostra analisi?
Abbiamo analizzato 3.200 conversazioni, il 94% dei post emerge su fonti web (testate online e blog) mentre solo il 6% dei contenuti è stato selezionato su Twitter.

1

Come nella settimana precedente, FCA si conferma il brand più citato quando si parla di Covid-19; sale, al secondo posto, Intesa Sanpaolo; segue, al terzo posto, Cassa Depositi e Prestiti.
Dal punto di vista dell’interazione degli utenti, ovvero delle condivisioni generate su Facebook e su Twitter, qual è il brand italiano che, nel periodo considerato, ha generato maggiore engagement?
Al primo posto troviamo sempre FCA, spinta ancora dallo share della news sulla richiesta di prestito a garanzia statale: sono oltre 20.000 le condivisioni generate su Facebook e Twitter dai contenuti online di FCA; al secondo posto per engagement troviamo Atlantia, mentre Intesa Sanpaolo si conferma al terzo.

2

Qual è il brand che ha veicolato maggiore positività nel periodo 25-31 maggio 2020? Si tratta di Intesa Sanpaolo: oltre al prestito richiesto da FCA al Gruppo bancario, occorre segnalare l’accordo con Gucci sul credito alla filiera dell’azienda toscana e il sostegno a 4 progetti di ricerca delle Università italiane sul Covid-19.
Tra i brand operanti in Italia che hanno veicolato maggior negatività, nello stesso periodo, segnaliamo invece Atlantia: questa settimana, le maggiori negatività si legano, infatti, alla richiesta dell’azienda di garanzie statali sul prestito SACE ad ASPI e allo scontro della holding con il Governo sulle concessioni autostradali.

3

Quali settori hanno veicolato maggiormente le conversazioni online nel periodo 25-31 maggio? Quali aziende hanno catalizzato l’attenzione nei diversi settori?
Il maggior numero di citazioni viene registrato dai settori Automotive (16,64%) e Bancario (16,64%); seguono il comparto Industria(12,48%), Moda (10,04%) ed Energia-Oil (8,12%).

4

 

Vediamo ora, settore per settore, i brand che si distinguono per numero di citazioni nel web, in riferimento al tema Covid-19. Come si evince, in molti casi incidono positivamente le iniziative solidali delle aziende o le iniziative a sostegno della ripresa economica nella fase 2, post lockdown.

Nel settore Alimentare, spicca il posizionamento di Barilla, trainato dalla notizia sulla donazione di 1 milioni di colazioni alla Croce Rossa Italiana destinate alle famiglie italiane. Nel settore Assicurazioni, invece, c’è Alleanza Assicurazioni, con la nuova campagna di recruiting per formare i consulenti assicurativi #fattiavanti, una iniziativa nata per rispondere proprio agli effetti del Covid-19 sul mondo dell’occupazione.
Nel settore Automotive troviamo FCA, mentre per quello Bancario c’è Intesa Sanpaolo, entrambi i brand per le motivazioni già illustrate in precedenza. Nel settore Energia-Oil è Snam il marchio più citato, per la donazione di 150 PC portatili a 14 scuole primarie e secondarie di Milano, a sostegno della didattica a distanza. Tra le Finanziarie di partecipazione, spicca il brand Atlantia della famiglia Benetton, per le motivazioni già elencate. Nel settore Industria, invece, si posizionano sullo stesso piano i brand Ansaldo Energia e Fincantieri, entrambi per le notizie riguardanti le riaperture dei cantieri post lockdown. Nel settore Moda, come già detto, il brand operante in Italia più citato risulta Gucci. Nel Pharma, invece, troviamo MSD con l’impegno incentrato sulla ricerca di un vaccino per il Covid-19 che ha comportato la sigla di tre accordi a livello globale. Tra le Telco, spicca l’attenzione che ha ottenuto nel web Vodafone, con le soluzioni Vodafone Business per la ripartenza e i giga illimitati agli studenti per la didattica a distanza. Infine, nel settore Trasporti, si distingue Trenitalia che in questa settimana ha catalizzato l’attenzione con le nuove tratte Freccia per il Sud Italia.

5

6

 

 

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*