Brand in Italia e Covid-19: AstraZeneca ancora la più citata online; bene anche Coop, Ferrero, Generali, Intesa, Menarini e Trenitalia

Nella settimana, le maggiori positività sono veicolate da due brand del Pharma: AstraZeneca per le news sui vaccini anti-Covid e Menarini per il lancio del test rapido. Bene fanno tutte le aziende che offrono soluzioni innovative e sostegno a dipendenti e cittadini nella difficile fase economica che stiamo attraversando

Risalgono i contagi da Covid-19 e, con essi, rimane alta anche l’attenzione online sul tema pandemia. Anche questa settimana, quindi, abbiamo realizzato il focus su aziende italiane e Covid-19: quali sono le novità nel periodo 14-20 settembre rispetto ai brand italiani? Di chi si parla di più online quanto si tocca il tema pandemia?

Il monitoraggio di Eikon Strategic Consulting prende in esame 200 brand operanti sul territorio italiano secondo la classificazione R&S Mediobanca. L’analisi ha interessato oltre 2.600 conversazioni, il 92% dei post emerge su fonti web (testate online e blog) mentre l’8% dei contenuti è stato selezionato su Twitter.

1

Anche questa settimana troviamo in prima posizione AstraZeneca nella classifica dei brand più citati in Italia, spinta dalle news sulla sperimentazione del vaccino anti-covid. Sale, al secondo posto, FCA dopo le modifiche all’accordo di fusione con PSA a causa del coronavirus. Al terzo posto troviamo Menarini per il lancio del test rapido da 12 minuti.

Dal punto di vista dell’interazione degli utenti, ovvero delle condivisioni generate su Facebook e su Twitter, qual è il brand italiano che, nel periodo considerato, ha generato maggiore engagement? Nella settimana 14-20 settembre, al primo posto troviamo AstraZeneca che spicca sulle altre aziende con oltre 14.300 condivisioni generate su Facebook e Twitter dai post relativi alle news sulla sperimentazione del vaccino anti-covid; al secondo posto c’è Menarini per le news sul lancio del test rapido. Al terzo posto troviamo Ferrero per il bonus da 2.000 euro concesso ai dipendenti anche nell’anno del coronavirus.

2

Qual è il brand che ha veicolato maggiore positività e quale quello che ha veicolato maggiore negatività nel periodo 14-20 settembre 2020? Due aziende Pharma nel primo caso: AstraZeneca e Menarini sono entrambe al primo posto per aver veicolato le maggiori positività online, entrambe per le news già menzionate in precedenza. Sempre nella settimana analizzata, le maggiori negatività si legano ai risultati finanziati del Gruppo Salvatore Ferragamo, in rosso a causa della pandemia e della chiusura temporanea delle attività commerciali.

3

Quali settori hanno veicolato maggiormente le conversazioni online nel periodo preso in esame dal nostro focus? Quali aziende hanno catalizzato l’attenzione nei diversi settori? Il maggior numero di citazioni viene veicolato dal settore Pharma (20,16%). Seguono a distanza Automotive (13,98%) e Bancario (13,82%).

4

Vediamo ora, settore per settore, i brand che si distinguono per numero di citazioni nel web, in riferimento al tema Covid-19. Nel settore Alimentare è Ferrero l’azienda più citata, grazie alla news relativa ai 2.000 euro di bonus concesso ai dipendenti nonostante la crisi innescata dalla pandemia. Nel comparto Assicurazioni, è Generali l’azienda più citata, per le iniziative di Generali Italia e Fondazione Andrea Bocelli per la didattica a distanza delle scuole negli ospedali pediatrici. Nel settore Automotive troviamo FCA per le modifiche all’accordo di fusione con PSA a causa del Covid-19 (quasi dimezzato il dividendo extra per FCA e i suoi azionisti). Nel Bancario spicca il Gruppo Intesa Sanpaolo per le proposte di Marco Vecchieti, AD di ISP Rbm Salute, sulla sanità integrativa in aiuto ai lavoratori più colpiti dall’emergenza Covid. Nel settore Commercio troviamo Coop, per l’impegno sulla spesa a domicilio e in particolare il nuovo sito CoopShop e l’iniziativa “consegne etiche” a Bologna. Nel comparto Energia-Oil c’è Enel tra le aziende più citate, grazie alle dichiarazioni dell’Ad Starace sul Recovery Fund a un panel economico sul post covid. Nel settore Industria, invece, l’azienda più citata online è Fondazione Pirelli, per il seminario “La rinascita ai tempi del Covid” che ha visto la partecipazione del presidente Mattarella e del presidente tedesco Steinmeier.
Nel settore Moda troviamo il Gruppo Salvatore Ferrgamo, per le motivazioni già citate in precedenza. Nel Pharma sno presenti due brand diversi: AstraZeneca e Menarini, anch’essi per le motivazioni già precedentemente descritte. Nel settore Trasporti, infine, troviamo Trenitalia, per i rimborsi ai passeggeri dovuti all’emergenza covid.

5

6

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*